Marchi e Prodotti

  • logo-mitsubishi-01

  • Mitsubishi Heavy Industries

    Ricerca e innovazione tecnologica, perseguiti da oltre un secolo di storia, si traducono nei risultati di eccellenza raggiunti dai condizionatori Mitsubishi Heavy Industries e dai sistemi per la produzione di acqua calda sanitaria.
    Maggiori informazioni

    L’attenzione costante alla qualità e al benessere nel quotidiano si traducono in comfort ambientale, massima silenziosità ed elevato risparmio energetico. Un’ampia gamma di prodotti versatili e ad alta efficienza energetica, che offre la risposta più adatta alla propria idea di benessere.

    Un perfetto equilibrio tra energia, tecnologia e attenzione all’ambiente viene sintetizzato nella produzione di climatizzatori e pompe di calore progettate per rispondere alle esigenze di installazioni residenziali, commerciali e del terziario.

    Soluzioni all’avanguardia applicate a prodotti di alta qualità, che garantiscono benessere, risparmio energetico e qualità della vita.

  • VRF-T

    Il nuovo sistema KXZ con tecnologia VRF-T: prestazioni elevate, design compatto, risparmio energetico fino al 34%, per realizzare edifici a consumo zero (ZEB).

    Maggiori informazioni
    Mitsubishi Heavy Industries presenta la nuova serie KXZ in pompa di calore con tecnologia VRF-T: un sistema unico che offre rendimenti eccellenti in raffreddamento e riscaldamento. Massimo livello di flessibilità di progettazione, contenimento dei consumi energetici e funzioni operative avanzate completano il profilo della nuova serie KXZ, progettata e realizzata anche per essere applicata su edifici costruiti secondo la logica ZEB, garantendo affidabilità ed efficienza nel tempo. I così detti edifici A CONSUMO ZERO, realizzati secondo la logica ZEB, hanno infatti la caratteristica distintiva di ridurre il consumo di energia, ma anche di produrne quella necessaria tramite fonti energetiche rinnovabili, avendo come obiettivo l’autosufficienza. Per realizzare edifici ZEB è fondamentale che l’efficienza energetica venga posta come condizione prioritaria fin dal progetto edilizio, prendendo in esame tutte le componenti che concorrono al risultato finale: riscaldamento, condizionamento, impianti fotovoltaici e acqua calda sanitaria, fino alla gestione energetica dell’intera struttura. Per raggiungere questo risultato, una delle principali soluzioni applicative è costituita dalle pompe di calore, come quelle MITSUBISHI HEAVY INDUSTRIES utilizzate dal Gruppo Termal nella progettazione e realizzazione di edifici Zero Energy Building.
  • logo-qton-01

  • Q-ton

    Q-ton è un sistema in pompa di calore con refrigerante naturale CO2 da utilizzarsi per la produzione di acqua calda sanitaria in ambiti residenziali, commerciali, turistici e industriali.

    Maggiori informazioni
    Q-ton è capace di produrre acqua calda a 90° C con una temperatura esterna di -25° C. Nessuno prima d’ora era riuscito a tanto! Per ottenere questo risultato, è utilizzato il nuovo compressore a due stadi prodotto e brevettato da Mitsubishi Heavy Industries. Q-ton ha una potenza termica di 30 kW che riesce a mantenere costante anche con una temperatura esterna di -7° C garantendo così, la quantità erogata di acqua calda per tutto il periodo dell’anno. Q-ton può produrre circa 750 lt di acqua calda, post miscelata a 45° C, per ogni ora di funzionamento e si può installare in combinazione modulare, fino a 16 unità, permettendo di raggiungere una capacità di produzione di 480 kW (12.000 lt di acqua calda all’ora). Questa flessibilità di installazione consente di affrontare le necessità sia del piccolo condominio, sia del grande centro termale con un sistema di controllo touch panel facile e intuitivo. Q-ton realizza un risparmio energetico superiore rispetto a qualsiasi altro sistema a combustione che assicura lo stesso livello di temperatura di utilizzo di 90° C., si può abbinare ai tradizionali impianti a combustione esistenti senza particolari problemi impiantistici, essendo collocabile all’esterno della centrale termica.
    Si tratta di un sistema ideale in edilizia poiché assolve alle prescrizioni richieste dal nuovo decreto D.L.g.s. n. 28 del 3 marzo 2011 che impone una produzione del 50% di acqua calda attraverso energia rinnovabile per ottenere le licenze edilizie sulle nuove costruzioni.
    Utilizzando Q-ton si riducono i costi di esercizio, rispetto agli impianti a gasolio e gas naturale, dal 30 al 50% in relazione alle tariffe in uso e al rendimento energetico dei sistemi tradizionali.
  • logo-qton-01

  • logo-hokkaido-01

  • Hokkaido

    Hokkaido è un marchio proprietario del Gruppo Termal, che ha saputo imporsi sul mercato della climatizzazione italiana ed europea offrendo una risposta di qualità alle diverse esigenze applicative di progettisti, installatori e clienti finali.

    Maggiori informazioni

    Ricerca e innovazione tecnologica sono i caratteri distintivi di un prodotto in continua evoluzione, che garantisce soluzioni all’avanguardia per il massimo risparmio energetico e per la tutela dell’ambiente.Una gamma vasta e versatile di prodotti per la climatizzazione residenziale, commerciale e industriale, in grado di coniugare alta tecnologia e prezzi d’acquisto estremamente competitivi.

  • Wayel

    Wayel rappresenta la diversificazione del gruppo Termal. Nata nel 2007, opera nel settore delle biciclette elettriche a pedalata assistita. Nel 2008 la nascita del primo modello, in collaborazione con l’Università di Bologna. La filosofia di Wayel è: “non una bici per tutti ma una per ognuno”.

    Maggiori informazioni
    A catalogo trovano posto infatti modelli studiati per soddisfare tutti i diversi momenti della giornata e i più svariati percorsi. Ma la storia di Wayel è appena iniziata e il 2013 vede l’avvio dei lavori del nuovo stabilimento di produzione, a Bologna. In controtendenza rispetto all’acuta crisi economica, il Gruppo Termal decide di investire e di allargare la propria proposta di mobilità. Il nuovo stabilimento di 7.100 mq opererà in una logica ZEB (Zero Energy Building), per autoprodurre non soltanto l’energia utilizzata per il comfort abitativo ma anche quella necessaria per la produzione industriale, ovvero tutta l’energia necessaria all’attività.Il nuovo complesso è destinato ad ospitare la realizzazione di nuovi modelli, fra i quali troverà posto Solingo, un innovativo ciclomotore elettrico cittadino, il cui prototipo, dopo tre anni di studi e ricerche, è stato presentato a fine ottobre. Con la produzione di un ciclomotore interamente Made in Italy Wayel estende l’ambito della propria azione e si candida alla leadership italiana della mobilità elettrica a due ruote.
  • logo-wayel-01